Inizia

La rete del Sapere:
scienza, conoscenza... fantascienza
Edizione 2015
“La Rete del Sapere: scienza, conoscenza… fantascienza!” è il titolo della seconda edizione del progetto “Storie che raccontano il futuro”, dedicata al rapporto tra l’uomo e la scienza, al corretto uso delle risorse naturali e al contributo dell’evoluzione tecnologica allo sviluppo sostenibile.
Promosso da Snam con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e in collaborazione con Federparchi-Europarc Italia, il programma è rivolto alle classi 3°, 4° e 5° delle scuole primarie. Gli alunni saranno coinvolti nello svolgimento di esperimenti scientifici, ascolteranno storie,
realizzeranno giochi, esplorando in maniera divertente i diversi contenuti proposti.
Anche quest’anno al progetto è abbinato un concorso di idee, con l’obiettivo di incoraggiare nei bambini la personale e creativa rappresentazione dei temi trattati: ogni classe realizzerà un elaborato artistico traendo libero spunto da quanto appreso in aula. Gli elaborati saranno esaminati da un’apposita commissione che premierà i tre più meritevoli e conferirà venti menzioni speciali.
Le mascotte del progetto
Red il Pettirosso
Il pettirosso che ama viaggiare e scoprire paesi diversi, incontrare nuovi amici e imparare. Non si separa mai dal suo cappello da aviatore! Non è dotto come Tub-Arturo e nemmeno un cervellone come Eu-Genio, però è in grado di prendere ispirazione dalla natura dove vive per essere capace di fare cose utili e intelligenti. Ad esempio, conosce i segreti per costruire un nido sicuro per sé e per la sua famiglia. Viaggiando poi, e condividendo le sue idee con quelle dei suoi amici ha scoperto che il mondo è bello, vario e proprio per questo unico!
Eu-Genio
Eu-Genio è un amico della Scienza, gli piace paragonarla ad un grande albero che non si stanca di produrre frutti; un patrimonio millenario e inestimabile a cui tutti possiamo attingere per migliorare la qualità della Vita su questo pianeta. Ama conoscere, scoprire, inventare, perché è curiosissimo di quanto c’è e di tutto quanto si potrebbe escogitare per migliorare la vita delle persone. Sa che le scoperte migliori derivano dalla collaborazione degli scienziati e dei ricercatori, e così è sempre in contatto con i suoi amici, per inventare insieme qualcosa di meraviglioso.
Tub-Arturo
Oltre ad essere un SuperTubo tecnologico, è il dotto del nostro trio di mascotte e si ritiene un vero esperto di Energia: non a caso ha il compito di trasportare il gas naturale nelle case, nelle città e nelle industrie! Ama viaggiare e conoscere sempre nuovi posti, è stato ovunque, è un tubo molto attento alla tecnologia “pulita”, infatti rispetta sempre i territori che attraversa. Un Tubo così diligente non può che essere Tub-Arturo!
Premiazioni e Menzioni

Menzioni

Partecipanti
Scopri chi ha partecipato al concorso e visualizza gli elaborati artistici
Diffusione sul territorio
Scarica i materiali didattici:

Il nostro kit contiene:

1 Guida Insegnanti
26 Quaderni alunni
1 Poster gioco
6 Schede di progetti e innovazioni
1 chiavetta USB da 8 Giga;
27 magneti con le mascotte

 

Scarica lo zip

Il concorso di Idee
Regole generali
Il concorso si rivolge alle classi 3°, 4° e 5° delle scuole primarie italiane e alle scuole di pari grado di alcune città europee. Il progetto nasce dalla necessità, evidenziata dalla stessa Commissione Europea, di incoraggiare la formazione in ambito scientifico,
l’interesse per l’attività di ricerca e l’innovazione tecnologica in grado di produrre valore per la società, senza compromettere le risorse delle generazioni future.
La partecipazione al concorso è completamente gratuita.
Modalità
Ogni classe potrà partecipare al concorso con un elaborato che dovrà attenersi ai seguenti criteri formali:
– potrà essere realizzato in qualsiasi formato (es. A4, A3, poster etc.)
– dovrà essere realizzato con una tecnica pittorica o tecniche miste, a piacere degli autori
(tempera, acrilico, olio, cera, acquerello, collage, pastello etc.)
-non saranno accettati elaborati singoli, ma solo elaborati di gruppo (massimo tre elaborati per classe).
Gli elaborati prodotti dovranno pervenire alla segreteria di concorso entro il 4 maggio 2015.
I premi in palio

Le tre classi vincitrici che avranno prodotto le opere più meritevoli,
saranno premiate con:

1° premio: una Lavagna Interattiva Multimediale (L.I.M.);

2° premio: Microscopio con Tablet;

3° premio: Set Laboratorio Fisica

un’apposita commissione conferirà inoltre venti menzioni speciali.

Criteri di valutazione

Gli elaborati saranno esaminati da un’apposita commissione
che avrà il compito di definire la graduatoria di attribuzione dei premi in palio.
La commissione delibera a maggioranza sull’attribuzione dei premi,
esplicitando le motivazioni della scelta effettuata.

I criteri per la valutazione degli elaborati saranno:

  • aderenza ai temi proposti
  • capacità di rappresentazione del tema: 
    come gli studenti raffigurano la tematica da loro scelta
  • originalità

Il giudizio della commissione è insindacabile e inappellabile.

Partner

Progetto educativo promosso da Snam,

Con il patrocinio del:
In collaborazione con: